Per qualcuno è uno scudetto sul cupolino, per altri è una foto ricordo scattata sotto al cartello che segnala la vetta: ma per tutti i veri motociclisti, come noi di The Clan, la salita al Passo dello Stelvio in moto è una di quelle emozioni che si contano sulle dita di una mano.

Per fortuna, c’è un appuntamento fisso nella nostra agenda che ci richiama ogni anno ad affrontare i tornanti più famosi delle alpi, al confine tra Italia e Svizzera, partecipando ad uno degli eventi motociclistici più esuberanti del calendario: il Raduno Stelvio International.

Così ci siamo rimessi in viaggio, dandoci appuntamento venerdì 30 giugno 2017 allo stand Moto Guzzi a Sondalo, presso il villaggio del raduno, per vivere 3 giorni di divertimento e passione per le due ruote, in compagnia di tanti membri di The Clan e riders provenienti da tutta Europa.

Ed ecco qui, nel nostro immancabile videoracconto, un concentrato di ciò che abbiamo visto e provato in sella alle nostre Moto Guzzi:

Abbiamo cominciato con il provare la gamma Moto Guzzi 2017, su e giù tra le strade sinuose della Valtellina. V7, V9 Bobber e Roamer, California, Eldorado, Audace fino all’ammiraglia MGX-21, una dopo l’altra, immersi nell’odore di resina delle valli boscose, fino a raggiungere l’aria pura e rarefatta dei passi più alti.

Abbiamo conosciuto gli amici della community che sabato hanno sfidato il meteo ballerino per partecipare al primo The Clan Riding Practice: un intenso corso teorico e pratico di perfezionamento della guida su strada con gli istruttori della scuola GSSS (Guida Dinamica Sicura su Strada), della durata di 8 ore e riservato gratuitamente ai membri di The Clan. Un’idea nata anche grazie alle vostre proposte raccolte qui sulla community.

Abbiamo assistito alle evoluzioni della Stelvio Stunt Competition Match. Novità assoluta del raduno di quest’anno, in cui stuntriders internazionali hanno gareggiato su più prove di abilità, dimostrando un controllo assoluto delle loro due ruote, giudicati, fra gli altri, da due giurati d’eccezione come Carlos Checa e Marco Melandri.

Abbiamo viaggiato ancora, questa volta con l’immaginazione, giocando con la mappa di viaggio di The Clan; conquistando i gadget in una sfida a “fare centro” nelle tappe dove siamo stati, dove andremo o semplicemente in quelle che sogniamo per la nostra prossima avventura.

E per finire in bellezza, abbiamo messo nello zaino il nostro Diario di Viaggio, pieno delle vostre firme e messaggi, inforcato una stupenda V7 50 Anniversario e raggiunto la vetta del Passo dello Stelvio, piantando una bandierina immaginaria nella neve a nome di questa fantastica community di appassionati chiamata The Clan.

Vuoi leggere l'articolo completo?
ACCEDI O REGISTRATI ED ENTRA NEL MONDO THE CLAN

oppure TORNA ALL'HOME PAGE